Che cosa sono le curvatrici per barriere stradali

By | 6 Dicembre 2018

Le curvatrici per barriere stradali (o curvatrici di guard rail, a seconda di come le si voglia chiamare) sono macchinari che servono a modificare la conformazione dei profilati metallici che sono destinati a essere collocati in corrispondenza dei lati delle carreggiate allo scopo di garantire la protezione degli automobilisti. In molti casi tali profilati possono essere situati anche al centro delle strade a mo’ di spartitraffico. Realizzati in acciaio, essi hanno bisogno di essere sottoposti a un procedimento di calandratura, che deve tenere conto dei limiti imposti dal materiale per ciò che concerne la deformazione meccanica. I profilati metallici che possono essere lavorati sono di vario genere: con ala interna, con ala esterna, a bi-onda, a tri-onda, e così via.

Le curvatrici di guard rail sono azionate da motori oleodinamici: un banco di comandi mobile e separato permette la gestione di tutte le operazioni che riguardano la salita e la discesa del rullo superiore e la rotazione dei rulli, attraverso pulsanti che facilitano il lavoro degli addetti. La produzione è variegata a seconda delle esigenze: si spazia dalla curvatura ala interna per una barriera a due onde, alla curvatura ala esterna per una barriera a tre onde, passando per la curvatura ala interna per una barriera a tre onde e la curvatura ala esterna per una barriera a due onde. Le attrezzature che devono essere impiegate per le differenti sezioni non vengono mai smontate: anche per questo motivo le curvatrici di guard rail possono essere utilizzate con facilità dagli operatori del settore, e sono pronte per essere usate in qualsiasi momento.

L’applicazione di anelli di contenimento alle attrezzature esterne è fondamentale per la curvatura delle barriere a due onde, a prescindere dal fatto che si tratti di ala interna o di ala esterna. La loro installazione avviene nel giro di pochi minuti (al massimo un quarto d’ora), a conferma di come l’evoluzione tecnologica in questo settore abbia semplificato le procedure in misura più che significativa e al tempo stesso abbia ridotto le tempistiche.

Imcar è una delle aziende del settore che si occupano della produzione di curvatrici per barriere stradali, grazie a uno staff di professionisti specializzato nella loro progettazione e nella loro realizzazione, ovviamente in conformità con le normative in vigore in questo ambito a livello nazionale e internazionale. L’impresa mette a disposizione della clientela un ampio catalogo di soluzioni che può essere consultato online e scaricato su qualsiasi dispositivo elettronico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *